ITS Umbria

ID:
210

Indirizzo Sede

BRONI   Guarda Mappa

Categoria

Corsi Post Diploma

CORSO PER TECNICO SUPERIORE RESPONSABILE DELLE TRASFORMAZIONI AGRARIE, AGROALIMENTARI E AGROINDUSTRIALI

Il Tecnico responsabile della trasformazione e valorizzazione delle produzioni agro alimentari ed enogastronomiche del territorio interviene nella produzione, gestione e organizzazione dei servizi di ristorazione, contribuendo ad assicurare la funzionalità del servizio in relazione agli standard qualitativi e agli obiettivi economici prefissati dall’azienda.

La figura professionale in uscita si inserisce nell’ambito dell’ospitalità, e nello specifico dei servizi di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti tipici di un territorio, ivi compresa la fondamentale area della ristorazione, dove le crescenti richieste legate alle politiche di valorizzazione del territorio e delle culture alimentari locali impongono figure professionali con profili altamente specialistici e trasversali al settore e con una formazione tecnica fortemente collegata alle imprese ed al territorio.

Il corso proposto intende colmare un gap educativo rispetto alle reali esigenze del mondo delle imprese della trasformazione e produzione agroalimentare, nonché della ristorazione.

L’obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo di tutte quelle competenze che rendono i destinatari tecnici specialisti del settore food e capaci di promuovere innovazioni di prodotto/servizio anche al di fuori dell’ambito principale. In tal senso il Tecnico potrà assolvere anche alla funzione di facilitatore nella costruzione di reti di filiera integrate fra agricoltura, sistema della trasformazione e produzione alimentare, nonché promuovere il turismo del territorio anche a livello internazionale.

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

 La figura professionale in questione può avere ottime possibilità di impiego per le aumentate esigenze gestionali e di controllo, relative al settore sia dell’industria alimentare che della ristorazione moderna. Tali esigenze scaturiscono dalle nuove normative in merito al controllo del processo per la produzione degli alimenti e la loro distribuzione; alla gestione e formazione del personale addetto alle operazioni di acquisto/preparazione/somministrazione pasti.

La figura professionale è in grado di integrarsi in strutture ristorative tradizionali o complesse con elevato livello di organizzazione appartenenti alla ristorazione moderna (self service e free-flow restaurant), alle imprese di ristorazione collettiva (aziendale, scolastica, sanitaria, sociale, religiosa, penale), ai centri di preparazione pasti e servizio catering, diventando parte attiva dello sviluppo che questo settore sta conoscendo.

 

AREE DISCIPLINARI DEL PIANO DIDATTICO

  • Scientifica

Tendenti a fornire elementi conoscitivi di carattere tecnico scientifico, strumenti analitici di tipo generale negli ambiti disciplinari di riferimento per il profilo in uscita al percorso.

  • Economica – Giuridica

Insegnamenti tendenti a fornire elementi conoscitivi di carattere economico-finanziario, giuridico, e nonché strumenti analitici e metodologici rispetto al settore di riferimento in cui andrà ad operare la figura professionale in uscita dal percorso.

  • Storico Antropologico e Culturale

Insegnamenti tendenti a fornire elementi conoscitivi finalizzati   alla conoscenza della società nei suoi aspetti culturali, religiosi, storici, simbolici, nonché conoscenze linguistiche.

  • Gestionale Di Prodotto, Processo E Servizio

Insegnamenti tendenti a fornire conoscenze nel campo della filiera agroalimentare e nel campo della gestione dei processi di produzione culinaria e gestione di servizi di ristorazione.

 

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

 Il percorso formativo inizierà presumibilmente entro l’autunno 2018 e sarà interamente gratuito. La frequenza è obbligatoria. Il corso prevede lezioni teoriche frontali in aula e attività pratica in laboratorio. Verranno effettuate prove di verifica periodiche sulla preparazione degli allievi con valutazioni complessive al termine di ogni fase didattica; inoltre è previsto un periodo di tirocinio in aziende qualificate del settore. Il percorso formativo si concluderà con un esame finale le cui modalità di svolgimento sono stabilite dalla normativa ministeriale vigente in materia.

 

ATTESTATI RILASCIATI

  • “Diploma del Ministero dell‘Istruzione di Tecnico Superiore” con la certificazione delle competenze corrispondenti al V livello del Quadro Europeo delle Qualifiche – EQF riconosciuto in tutta l’Unione Europea
  • Attestato HACCP, obbligatorio per svolgere le professioni in ambito alimentare
  • Attestato sulla “Sicurezza nei luoghi di lavoro” ai sensi della ai sensi dell’art. 37, commi 2 e 7 del D.Lgs. 81/2008 accordo conferenza stato -regioni del 21 dicembre 2011

 

RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI

La positiva partecipazione al percorso formativo, il superamento dell’esame finale e dei corrispondenti esami di profitto universitari consentiranno di richiedere il riconoscimento di crediti formativi universitari in base a quanto previsto dal D.P.C.M. 25/01/2008 e successive modifiche ed integrazioni normative.

 

DURATA

  • 1000 ore totali di corso, distribuite in quattro semestri
  • 800 ore di tirocinio aziendale

 

TIROCINIO

Un periodo formativo per continuare a formarsi e perfezionare le competenze professionali e relazionali di lavoro in team.

Della durata di 800 ore, il tirocinio è un’ottima occasione per affacciarsi nel mondo del lavoro e favorire l’incontro tra domanda e offerta lavorativa del settore.

 

PLUS

  • Numero chiuso per garantire la qualità del lavoro durante il percorso formativo
  • Aule didattiche e Laboratori di tecnica pratica, dove conoscere e utilizzare più varietà di attrezzature e modalità di lavoro: laboratorio cucina tradizionale, laboratorio di cucina didattico, laboratorio di cucina a postazioni singole, laboratorio di pasticceria, laboratorio di pizzeria e di arti bianche, laboratorio di gastronomia
  • Visite didattiche
  • Impostazioni di lavoro basata su simulazioni, attività individuale e di gruppo
  • Possibilità di partecipare ad eventi a carattere enogastronomico, cene e manifestazioni partner di Università dei Sapori
  • Possibilità di presenziare a corsi di aggiornamento a marchio FIC (Federazione Italiana Cuochi) e di altre aziende del settore ospitati da Università dei Sapori
  • Possibilità di partecipare a Recruiting Day delle aziende del settore nazionali ed internazionali che periodicamente vengono organizzate ad Università dei Sapori
  • Accompagnamento al mondo del lavoro tramite il portale www.serviziolavoro.eu
  • In materia di rimborsi di mobilità, vitto e/o alloggio e di sostegno per la residenzialità agevolata, la Regione Umbria, con apposito e successivo atto di deliberazione, potrà prevedere lo stanziamento di ulteriori risorse da destinare in favore dei partecipanti residenti nei territori della Valnerina ed in generale nei comuni dell’Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016, nonché dei residenti nell’Orvietano, in quanto territorio individuato come Area Interna, anche al fine di favorire la spendibilità del titolo e delle competenze acquisite dai partecipanti per il rilancio delle attività economiche dei suddetti territori.

 

BENEFIT

Agli allievi verrà consegnato:

  • Materiale didattico e per esercitazioni pratiche di laboratorio
  • N.2 Divise di cucina a marchio Università dei Sapori
  • N. 1 Kit coltelli/minuteria a marchio Università dei Sapori

 

DOCENTI

I docenti coinvolti provengono dal mondo delle imprese, delle professioni, delle Università e delle Scuole Superiori.

Inoltre, le lezioni di laboratorio, saranno guidate da Chef esperti formatori, che saranno a disposizione dei nostri allievi per far acquisire tutte le competenze tecnico-professionali di cucina oltre che trasmettere loro le proprie esperienze e la motivazione giusta per entrare nel mondo del lavoro.

 

ISCRIZIONE

Il corso è a numero chiuso, è previsto un numero massimo di partecipanti di 30 allievi.

 

Ai fini dell’iscrizione i candidati devono essere in possesso di:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado;

oppure di

  • Diploma professionale conseguito al termine dei percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale (IeFP) integrato da un percorso di istruzione e formazione tecnica superiore di durata annuale, la cui struttura e i cui contenuti dovranno essere conformi a quanto stabilito dal D.I. n. 272 del 27.04.2016.

La selezione degli aspiranti sarà effettuata per titoli ed esami:

Titoli:

  • Diploma – max 15 punti:
  • Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Agraria, agroalimentare ed agroindustria (15 punti)
  • Istituto Professionale indirizzo Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera (15 punti)
  • Istituto Professionale indirizzo Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale (15 punti)
  • altri diplomi (10 punti)
  • Votazione riportata all’esame di stato – max 10 punti (a partire da 60=0; 0,25 punti ogni voto)
  • Esperienze extrascolastiche formative e lavorative documentate (es. corsi, tirocini, esperienze di lavoro etc.) ed esperienze di alternanza scuola-lavoro– max 5 punti

 

Prove di selezione:

  • Test a risposta multipla di cultura generale di base, conoscenze linguistiche, logicomatematiche e informatiche di base – max 30 punti.
  • Colloquio motivazionale, attitudinale e tecnico per la valutazione di capacità relazionali e decisionali e delle competenze tecniche interdisciplinari relative ai programmi dei rispettivi istituti secondari di provenienza dei candidati e riferite alle figure professionali del percorso – max 40 punti.

 

 

IL BANDO DI SELEZIONE È GIÀ APERTO E LA SCADENZA È PREVISTA PER IL 12/10/2018.

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata ed inviata ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, seguendo le istruzioni riportate nell’apposita sezione del sito http://iscrizioni.itsumbria.it/

entro e non oltre il termine perentorio delle ore 24.00 del 12 ottobre 2018.

 

OPEN DAY

  • Norcia 17 settembre, ore 15,30 c/o Istituto Omnicomprensivo De Gasperi Battaglia di Norcia, Viale Lombrici 13.
  • Cascia 18 settembre, ore 15,30 c/o Istituto Omnicomprensivo Fidati di Cascia, Piazzale Leone XIII Cascia.

 

Lo staff per informazioni è a disposizione al numero 075/582741- o alle seguenti mail: iscrizioni@itsumbria.it – www.itsumbria.it