Antipasto di salmone, avocado e gamberi

Ingredienti:

  • 250 gr di salmone affumicato a fette
  • 100 gr. di prosciutto cotto a fette
  • 8 code di gamberi
  • 60 gr. di burro
  • 6 cucchiai di panna
  • 2 di gelatina in fogli
  • 1 avocado
  • 150 gr di soncino valeriana
  • 1 cucchiaio di vermouth e 1 di vino bianco secco
  • 1 limone
  • olio e sale



Preparazione:

Foderare con la pellicola uno stampo stretto e lungo (solitamente delle dimensioni di uno stampo per plum cake). La pellicola deve debordare 4 dita per parte.

Sul fondo e sulle pareti ricoprire con le fette di salmone leggermente sovrapposte.

Mettere i gamberi in poca acqua bollente (2 bicchieri) e qualche goccia di limone. Dalla ripresa del bollore lasciare passare un minuto poi scolarli e sgusciarli.

A parte mettere la gelatina in acqua fredda, prendere un grosso spicchio di avocado, sbucciarlo e tagliarlo a bastoncini e bagnarlo con il succo di limone. Scaldare il vino e vermouth poi aggiungere la gelatina.

A questo punto prendere il frullatore e aggiungere: il prosciutto e il salmone rimasto (conservare a parte una fetta), il burro a pezzetti, la panna, la gelatina ben strizzata, un pizzico di sale.

Frullare tutto fino ad ottenere una mousse.

Prendere ora lo stampo foderato di salmone, fare uno stato di mousse poi mettere due bastoncini di avocado nel senso della lunghezza, un altro strato di mousse poi i gamberi e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. 

Completare con la fetta di salmone rimasto, coprire con la pellicola e mettere in frigo per almeno 6 ore.

Al momento di servire, sformare l’antipasto, tagliarlo a fette e accompagnarlo con avocado e soncino oppure valeriana.