Spaghetti mantecati all’ aglio olio e peperoncino

Ingredienti

320 g spaghetti  

6 spicchi di aglio  

1 peperoncino rosso fresco o secco

200 g Parmigiano Reggiano 

100 cl crema di latte o panna 

olio extravergine d’oliva q.b.

peperoncino secco q.b.


Preparazione

In una padella capiente fare un fondo con olio, gli spicchi d’aglio affettati finemente (più digeribili se privati dell’anima), i peperoncini freschi tagliati a forbice ed eventualmente  poco peperoncino secco. Accendere il fuoco a fiamma media e all’inizio della doratura togliere dal fuoco.

Cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti scolandoli molto al dente e conservare un po’ di acqua di cottura. Nel mentre rimettere la padella sul fuoco questa volta più vivace e, riportato a temperatura il fondo, porvi gli spaghetti belli fradici e distenderli con l’ausilio di un forchettone.

Restare con la padella sul fuoco (medio) fino a quando la pasta inizierà a rilasciare i propri amidi, a quel punto mantecare con c.ca 80 gr di Parmigiano. Se la pasta dovesse rapprendere eccessivamente, stemperare con un po’ di acqua di cottura. A fiamma spenta aggiungere il prezzemolo fresco appena tritato e olio extravergine a crudo.


Per la fonduta

In una piccola padella antiaderente stemperare con la frusta il Parmigiano nella crema di latte a fuoco medio, senza far addensare eccessivamente, né raschiare nel caso attacchi al fondo


Presentazione 

Stendere su un piatto piano uno specchio di fonduta, quindi porvi gli spaghetti a nido.


Servire