Assegnata la prima Borsa di Studio per il Corso Cuoco

È con grande entusiasmo che lunedì 10 febbraio Università dei Sapori ha assegnato la prima borsa di studio 2014 per il Corso Cuoco, per un valore di € 3.500, in concomitanza con l’inizio del corso. Tra le numerose domande pervenute, è stata Maria Josè Ortiz Saenz, tra tutti gli aventi diritto, la ragazza che si è aggiudicata la borsa e che inizia oggi la sua prima lezione in aula.

La Presidente Anna Rita Fioroni, ha evidenziato tutta la sua sincera soddisfazione alla ragazza, congratulandosi con lei per la scelta di studi che la porterà, con il suo impegno e dedizione, a un lavoro creativo e di successo. “Università dei Sapori vuole essere di sostegno a tutti quei giovani che vogliono per il proprio futuro svolgere una professione nei settori del turismo e della ristorazione. Per questo ho deciso di offrire una possibilità in più, attraverso lo strumento delle borse di studio, anche ai giovani che si trovano in condizioni meno abbienti ma che sono certamente meritevoli, anche per favorirne l’integrazione se stranieri, ed aprire loro le porte, attraverso una concreta prospettiva di lavoro, di una piena realizzazione personale”.

Il Corso Cuoco è un percorso di formazione di 7 mesi che alterna alle lezioni teoriche tantissime attività pratiche in laboratorio, dove Maria Josè e i suoi compagni di corso potranno sperimentare, come in una vera cucina di un ristorante, le conoscenze acquisite ed esercitare le loro capacità pratiche e le tecniche di cucina professionale.

Durante il corso costruiranno menu e svilupperanno ricette innovative, anche sulla base di conoscenze di nutrizione e dietetica. Gli aspiranti cuochi, al termine delle lezioni previste in aula e in laboratorio, saranno pronti per mettersi alla prova con un periodo di stage di 360 ore in qualificate aziende della ristorazione, nel territorio regionale o nazionale. L’esame di fine corso permetterà poi di ottenere la Qualifica di Cuoco, legalmente riconosciuta dalla regione Umbria e valida per lavorare in qualsiasi ristorante d’Italia.

Tante le borse di studio ancora aperte, la prossima scadenza è infatti il 14 febbraio per presentare la domanda per il Corso Barman, seguono poi il Corso Pizzeria e Arte Bianca in scadenza il 28 marzo, Corso Pasticcere il 03 aprile e infine il Corso Superiore di Cucina Italiana il cui termine di presentazione è il 03 ottobre.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili a questo link