“CONOSCERSI A TAVOLA” , PROGETTO- EVENTO IN COLLABORAZIONE CON AUSER

 

Il 20 febbraio 2018, Università dei Sapori ospita le associazioni AUSER dei comuni di Perugia, Spoleto e Castiglion del Lago per un incontro sul progetto “Conoscersi a tavola”, un appuntamento in linea con gli obiettivi di Università dei Sapori, da sempre attenta alle tematiche legate al benessere, ad un corretto stile di vita e ad una sana e corretta alimentazione, da perseguire in ogni fascia d’età.
L’attenzione ai temi dell’Educazione Alimentare e corretta alimentazione, della qualità dei prodotti alimentari si concretizza da ormai diverso tempo con azioni di assistenza e consulenza rivolte particolarmente agli operatori delle mense scolastiche, e azioni di informazione rivolte agli insegnanti, ai genitori e ai bambini delle scuole primarie e secondarie.
Un filone di attività sicuro indicatore del prestigio e dell’autorevolezza acquisita nei temi legati alla sicurezza alimentare che ha portato Università dei Sapori ad essere un punto di riferimento nell’elaborazione di proposte formative riservate agli operatori di settore attraverso corsi di specializzazione in tema di Cucina Salutista, ovvero una cucina attenta alle proprietà nutritive  degli alimenti, sostenibile dal punto di vista dell'impatto ambientale, accattivante e ricercata nelle preparazioni.

AUSER è un' associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società, contrastare ogni forma di esclusione e discriminazione, sostenere le fragilità e migliorare la qualità della vita.

Il progetto rivolto a più regioni, è co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.  

Conoscersi a tavola” è un’idea semplice quanto innovativa, un’opportunità per gli anziani di uscire dalla solitudine, acquisire nuove conoscenze e scambiare esperienze attorno alle abitudini alimentari, essendo un tema di grande interesse, sia perché favorisce condizioni di buona salute sia perché consente piacevoli e gustose occasioni di socializzazione.

Il progetto si pone importanti obiettivi, ovvero prendere contatto con un elevato numero di anziani che vivono da soli e in situazioni di fragilità anche economica e coinvolgerli in iniziative di socializzazione e culturali, promuovere campagne informative sui corretti stili di vita, avvalendosi delle raccomandazioni di un comitato nazionale di esperti nel settore e sperimentare nuovi modelli di informazione e formazione, stimolanti e coinvolgenti.

L’incontro, che si svolgerà dalle 10 alle 14, terminerà con un buffet e degustazione dei prodotti tipici umbri.