Bando Cre.s.c.o: nuove opportunità per le imprese


CRE.S.C.O. 2017

Anche quest’anno nuove e importanti occasioni di crescita e sostegno per le imprese umbre con l’obiettivo di favorire una ripresa del sistema produttivo investendo sullo sviluppo che risponda in modo preciso ai fabbisogni di personale e competenze professionali, al fine di migliorare l'efficacia e la qualità dei servizi del lavoro, sostenendo l'incontro tra domanda e offerta di professionalità, offrendo ai disoccupati strumenti concreti di politiche attive del lavoro, accrescere le loro competenze e favorire il loro ingresso nel mondo del lavoro.

La Regione Umbria ha emanato, aggiornato e pubblicato un avviso pubblico un nuovo bando “CRE.S.C.O. 2017” (Crescita, sviluppo, competitività, occupazione), finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale F.S.E. (Fondo Sociale Europeo).  Nuove occasioni di crescita per le imprese, occasioni di incontro domanda/offerta tra richiesta di professionalità e offerta nel mondo del mercato del lavoro, nuove e importanti occasioni per i disoccupati, potenziale attivo da inserire nel mondo del lavoro, già iscritti al Centro per l’impiego.

Nel bando viene indicato che sono stati destinati incentivi di 6 Milioni di euro a fondo perduto per il sostegno dei piani aziendali e sviluppo occupazionale.

Tali finanziamenti prevedono analisi dei fabbisogni occupazionali e formativi, eventuali percorsi di formazione per disoccupati, attivazione di tirocini extracurriculari e formazione continua per le risorse umane dell’azienda.

Obbiettivi specifici dell’avvio sono:

- offrire alle imprese del territorio regionale, che manifestino la necessità di incrementare l’organico aziendale nel quadro di una riorganizzazione legata ad un piano di sviluppo o di riconversione tecnologica, importanti incentivi finalizzati alla assunzione di persone disoccupate iscritte ai Centri per l’Impiego ed eventuali strumenti formativi (percorsi formativi e/o tirocini extracurriculari);

- offrire alle persone in stato di disoccupazione, iscritte ai Centri per l’Impiego della regione, strumenti di sostegno all’inserimento lavorativo anche attraverso esperienze formative (percorsi formativi e/o tirocini extracurriculari).

   

ITER e UNIVERSITA DEI SAPORI, enti di formazione del Polo Formativo di Confcommercio Umbria, sono a disposizione delle Aziende che hanno necessità di inserire risorse umane formate e qualificate per i loro piani di sviluppo e offrire il loro supporto al progetto.

Contattaci per richiedere maggiori informazioni:

aziende@innovazioneterziario.it